Irricevibile annuncio del Mef su esodati

Irricevibile annuncio del Mef su esodati

ROMA, 9 SET – ”Irricevibile l’annuncio del MEF che ha annunciato che le risorse del fondo esodati sono perdute e rientrate nelle casse dello Stato. Quel fondo, per quando ci riguarda, ha come destinazione esclusiva la copertura di nuove salvaguardie delle categorie di esodati ad oggi ancora escluse. E’ una vergogna che Forza Italia non puo’ assolutamente accettare, come non accettera’ il congelamento della cosiddetta opzione donna o dell’ormai famoso errore della Riforma Fornero che ha prodotto la categoria dei ‘quota 96′ nel settore della scuola. Per l’opzione donna, secondo le nostre stime, sono di gran lunga inferiori le coperture stimate oggi dal Presidente dell’inps Tito Boeri. Occorre alzare il livello di interlocuzione e chiedere direttamente al Presidente del Consiglio, che a questo punto deve chiarire definitivamente, se ha intenzione di risolvere una volta e per tutte le troppe ingiustizie presenti nel nostro sistema previdenziale che incidono nella carne viva di troppi cittadini italiani”. Cosi’ in una nota la deputata di Forza Italia, Renata Polverini, Vice Presidente della Commissione Lavoro.

Renzi dia risposte a esodati

Renzi dia risposte a esodati

”Non si puo’ continuare a mortificare e mettere in ulteriore difficolta’ lavoratori e lavoratrici che hanno tutto il diritto di andare in pensione. Per Renzi e’ arrivato il momento di chiarire se intende trovare una soluzione o proseguire con le solite promesse al vento. Il governo continua a non tenere conto della vita di migliaia di persone: la cancellazione dei fondi per settima salvaguardia per esodati e quota96, il congelamento della cosiddetta opzione donna rischiano seriamente di creare un danno incalcolabile nella vita di migliaia di persone”. Lo dichiara la deputata di Fi, Renata Polverini.
”Dietro la riforma Fornero purtroppo si sono consumati e continuano a consumarsi tanti drammi personali e familiari. Ed e’ ora di dire basta. A coloro che stamattina erano davanti al Mef a manifestare contro una palese ingiustizia, va la solidarieta’ di Forza Italia e mia personale assieme all’impegno di continuare a batterci, insieme alle altre forze politiche, affinche’ si possa quanto prima ripristinare il fondo esodati”, conclude la vicepresidente della commissione Lavoro della Camera.

Jobs Act: Polverini (FI) Siamo di fronte ad un governo diabolico

Jobs Act: Polverini (FI) Siamo di fronte ad un governo diabolico

Roma, 4 Settembre

“Siamo di fronte ad un governo diabolico che non si accontenta di sbagliare, ma vuole perseverare nell’adozione di provvedimenti, come il Jobs Act, che non solo non aggiunge posti di lavoro in più, ma sottrae tutele e diritti ai lavoratori. Speravamo che le correzioni proposte dalla Commissione Lavoro e da Forza Italia potessero essere recepite da Renzi che, invece, nella sua furia iconoclasta, ha dato un ulteriore colpo allo statuto dei lavoratori smantellando il diritto alla privacy con il sostanziale via libera al controllo aziendale sui tablet e sui telefonini dei dipendenti.” Così commenta in una nota la deputata di Forza Italia, Renata Polverini, Vice Presidente della Commissione Lavoro.

Comune di Roma: Polverini (FI) Manifestazione di ieri non ha trovato consenso dei cittadini

Comune di Roma: Polverini (FI) Manifestazione di ieri non ha trovato consenso dei cittadini

Roma, 4 Settembre

“Il Pd ieri ha promosso una manifestazione che non ha trovato il consenso dei cittadini perché c’è una grande distanza tra la giunta Marino compresi i partiti che lo sostengono e la città di Roma. Basta notare che il Sindaco si è insediato in Campidoglio con la bicicletta mentre ieri ha avuto bisogno addirittura di un cordone blindatissimo per uscire dalla piazza dove si teneva la manifestazione. Il primo requisito di un amministratore, e ancora di più di un Sindaco, è stabilire un rapporto di empatia con i cittadini: Marino, se ne è capace, deve trovare questa empatia che oggettivamente non ha mai avuto, altrimenti malgrado si ostini a mantenere il ruolo di primo cittadino, sarà sempre più distante da quelli che sono i problemi con i quali i romani si confrontano quotidianamente. I cittadini hanno bisogno di autobus, di strade sulle quali camminare, di strutture adeguate, la città non può continuare ad essere completamente abbandonata.” Così a L’Aria Che Tira Estate la deputata di Forza Italia, Renata Polverini.