Toni ottimistici di Renzi sopra le righe

Toni ottimistici di Renzi sopra le righe

“Toni ottimistici sopra le righe rispetto alla situazione reale del Paese: la polemica contro i gufi è ormai diventata sterile e ripetitiva considerato che, dati alla mano, c’è ancora molto da fare per uscire dalle sabbie mobili in cui si trova l’Italia. La legge di stabilità del Governo non dà ancora le risposte necessarie ed urgenti che il Sud attende, il Presidente del Consiglio continua a parlare sempre e solo ad un target di persone dimenticando gli esodati, persone prive di reddito non per loro scelta, i quota96 che vorrebbero godersi la pensione. Penalizza addirittura i pensionati che, non solo non hanno beneficiato dei famosi 80 euro, ma dal 2016 alle donne serviranno ventidue mesi di anzianità in più per andare a riposo. Non c’è fondamentalmente un progetto nuovo, una vera politica industriale, un’idea concreta su dove vuole portare il Paese. Sul tappeto restano ancora le questioni più difficili e allo stato attuale non sembra che questo Esecutivo abbia la necessaria forza per affrontarle.”

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>