Supportare industria culturale nel Mezzogiorno

Supportare industria culturale nel Mezzogiorno

“Se l’industria culturale nel Mezzogiorno fosse adeguatamente supportata dal Governo si potrebbero avere – come ci ha confermato lo Svimez soltanto due giorni fa – duecento mila posti di lavoro in più allineando, in termini occupazionali, le regioni del nord a quelle del sud. Il masterplan per il Sud promesso da Renzi ad agosto non si è purtroppo ancora materializzato nella legge di stabilità e Forza Italia intende chiamare l’Esecutivo ad una forte assunzione di responsabilità difronte al Parlamento passando finalmente dalle promesse ai fatti. La cultura può essere un driver prezioso, forse decisivo, per uscire dalla crisi; parlarne a Matera, come fa oggi l’UGL, significa anche indicare una buona pratica e una prospettiva di sviluppo che il Paese non deve lasciarsi sfuggire.” Così la deputata Renata Polverini(FI) intervenendo al convegno Sudact il “Belpaese,un patrimonio da valorizzare” organizzato dall’Ugl a Matera.

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>