Non si doveva arrivare al suicidio di una persona

Non si doveva arrivare al suicidio di una persona

“Non si doveva arrivare al suicidio di una persona per far riflettere un Governo che, ancora una volta, ha agito con troppa leggerezza. L’Esecutivo non ha pensato alle conseguenze che il dl banche avrebbe comportato: un decreto che, a conti fatti, ha salvato 4 banche, ma che sta portando famiglie, cittadini e piccoli investitori alla disperazione ed allo sconforto. Certamente una commissione d’inchiesta, chiesta da Forza Italia e accolta dal Presidente del Consiglio, può e deve fare luce sul sistema di vigilanza e di controllo nei confronti degli istituti di credito. Forza Italia sta seguendo con grande attenzione gli sviluppi di questa triste vicenda e si batterà in tutte le sedi opportune affinché a pagare il prezzo di un’operazione miope e, a dir poco, approssimativa non siano i risparmiatori, persone che con grande sacrificio, hanno messo da parte risorse nella speranza di avere un futuro dignitoso.”

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>