Italia bocciata anche dal Fondo monetario internazionale

“Italia bocciata anche dal Fondo monetario internazionale che ha tagliato le stime del PIL del Paese confermando così che la situazione resta critica a differenza dei continui proclami che arrivano dal Governo. Renzi è troppo impegnato a mantenere in auge la sua immagine e non si rende conto che o si aggredisce il debito pubblico, vero e proprio cancro per l’economia italiana o si andrà alla deriva. In questi anni, il presidente del consiglio ha già perso molti punti di gradimento con gli italiani e andando avanti con gli insuccessi ne perderà ancora. Forza Italia non si fermerà e continuerà ad agire su tutti quei temi che porterebbero solo ulteriori danni, darà battaglia in ogni sede a qualsiasi inasprimento della pressione fiscale e sosterrà le ragioni e le istanze del mondo del lavoro e delle imprese affinché anche il DEF possa essere lo strumento per uscire dalla crisi e non quello per sprofondare sempre di più.”

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>