Forza Italia si mobilita per gli agricoltori del FVG

Forza Italia si mobilita per gli agricoltori del FVG

Agricoltura, pilastro economico e sociale per i Friuli Venezia Giulia.
Grande partecipazione ieri sera a Casarsa per il convegno/confronto Organizzato da Forza Italia FVG con i rappresentanti o del mondo dell’agricoltura.
Particolarmente qualificata la platea dei relatori “convocati” dalla Coordinatrice regionale Onorevole Sandra Savino nella Cantina sociale di Casarsa della Delizia per parlare dello sviluppo possibile e necessario di uno dei settori più importanti per l’economia regionale.
Sono intervenuti, tra gli altri, il vice presidente della CIA, Paolo Fantin, il presidente di Coldiretti FVG, Dario Ermacora e il Presidente nazionale di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti.
E i suggerimenti giunti dalle parti sociali al prossimo candidato alla Presidenza della Regione FVG, Riccardo Riccardi, non sono certo mancati così come le critiche all’attuale maggioranza di governo locale e nazionale, qui più che altrove “coincidente”, per come non sta funzionando la gestione dei Fondi europei ed un po’ tutto il comprato agricolo.
Di grande interesse e competenza, come sempre, l’intervento finale dell’Onorevole Nunzia De Girolamo, da tutti considerate un punto di riferimento per essere stata alla guida del Dicastero dell’Agricoltura con concretezza ed efficacia.
La giornata in FVG si era però aperta con una visita alla prestigiosa cantina Luisa, produttrice di vini famosi ed esportati in tutto il m ondo grazie all’instancabile lavoro del capostipite e alla collaborazione della sua splendida famiglia.
7EC9FB59-06EE-4791-BE36-753073E93503DB960E20-725C-4B04-BED3-C59744FC26330FB27587-CC3F-499A-A5E1-FFA19D4A3E1D
Nelle foto Riccardo Riccardi, Nunzia de Girolamo, Renata Polverini ed il proprietario della Cantina Luisa.

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>