A Gorizia a sostegno di Ziberna sindaco

A Gorizia a sostegno di Ziberna sindaco

A Gorizia per sostenere, con i deputati azzurri Renato Brunetta e Sandra Savino, il candidato sindaco di centrodestra, Rodolfo Ziberna:

“Il ballottaggio è un’altra partita: non c’entra niente con il primo turno. Bisogna convincere gli elettori ad andare a votare. Gli ultimi due giorni sono fondamentali. Le ultime ora dobbiamo utilizzarle per convincere tutti i cittadini di Gorizia. Sono le ore per andare a caccia di voti: spiegate a tutti le motivazioni per cui andare a votare e votare Ziberna. Chi vince a Gorizia ha la strada spianata” [dichiarazione tratta da «Il Messaggero Veneto – ed. Gorizia»]

Schermata 2017-06-23 alle 11.10.16

 

Perché Gorizia dovrebbe scegliere Rodolfo Ziberna?

Con Ziberna, primo cittadino di Gorizia, per continuare sulla strada della politica del territorio.

Ho letto il programma del candidato Ziberna, ed è chiaro come le politiche che ha intenzione di mettere in campo siano in stretta continuità con l’operato del predecessore, Ettore Romoli (presente all’incontro): territorio, cultura, arte, turismo ma anche lavoro.

Soprattutto lavoro perché, su base provinciale, Gorizia registra la percentuale più bassa di occupati tra i 15 e i 64 anni, e inoltre la cittá risulta essere la provincia con i maggiori differenziali di genere in ambito professionale, a vantaggio degli uomini.

Nuovi insediamenti di industria leggera, l’attrazione di capitali esteri e il coinvolgimento più concreto del mondo universitario con le aziende in attivo a livello provinciale sono i punti di forza del programma proposto da Rodolfo Ziberna, che qui oggi appoggiamo per la vittoria al ballottaggio della prossima domenica.

Per approfondire leggi anche l’articolo pubblicato da «Il Piccolo»

Schermata 2017-06-23 alle 11.11.48

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>